Vuoi efficientare i consumi della tua azienda? Richiedi una consulenza

Gestione del circuito vapore

Il vapore è uno dei vettori di calore di uso più comune nell’industria. I principali vantaggi legati all’impiego del vapore come mezzo di trasferimento del calore sono la non tossicità, la non infiammabilità, il basso costo e la bassa manutenzione richiesti dall’attrezzatura.

Per generare vapore è necessaria una grande quantità di calore, quindi una perdita implica una forte dissipazione energetica. Inoltre l’acqua persa sotto forma di vapore deve essere reintegrata nel sistema con ulteriori spese legate al trattamento di quest’ultima.

I componenti che solitamente sono causa delle perdite energetiche maggiori sono scaricatori di condensa e valvole.

Per questi motivi controllare periodicamente gli impianti e risolvere tempestivamente le inefficienze è utile per ottenere un considerevole risparmio energetico.

Diagnosi energetiche e interventi di efficientamento, oltre a generare importanti risparmi nei consumi primari, possono beneficiare dei Titoli di Efficienza Energetica.

Vantaggi

  • MINOR IMPATTO AMBIENTALE: Riduzione delle emissioni di gas serra.
  • RIDUZIONE DEI CONSUMI: Riduzione dei consumi e conseguente riduzione del costo del vapore per unità di prodotto”
  • RAPIDO RIENTRO DELL’INVESTIMENTO: Identificazione degli sprechi e costi contenuti dell’intervento consentono di avere tempi di rientro brevi.

La soluzione di X3Energy

Avvalendosi di professionisti specializzati è possibile effettuare un audit termico che permetta di ottenere:

  • mappatura delle apparecchiature principali
  • individuazione delle perdite
  • recupero dell’energia
  • utilizzo del rievaporato
  • manutenzione più efficiente
  • miglioramento impiantistico
  • progettazione di nuove linee di vapore

Compila il form per ricevere maggiori informazioni






Con il carattere (*) sono indicati i campi obbligatori all'invio della richiesta

Materiale informativo

Scopri i nostri casi di successo

Leggi gli articoli per approfondire questa tematica

Condividi questa pagina

Vuoi rimanere aggiornato sul mondo dell'energia?