Vuoi efficientare i consumi della tua azienda? Richiedi una consulenza

Domande frequenti

ENERGIA E GAS

Quanto costa cambiare fornitore?

Cambiare fornitore di energia elettrica o gas non comporta alcun costo. Il cliente può scegliere liberamente da chi acquistare e a quali condizioni contrattuali. Una volta sottoscritto il nuovo contratto la richiesta di chiusura del vecchio contratto (recesso) è inoltrata dal nuovo operatore a quello precedente, senza che ci siano altre incombenze per il cliente. La gestione delle questioni tecnico-amministrative, quindi, è interamente a carico del nuovo fornitore.

Come posso richiedere una nuova offerta o passare a X3Energy?

Puoi contattarci scrivendo all’indirizzo commerciale@x3energy.it oppure telefonando al numero 02.47957984. Inviandoci una fattura del tuo attuale fornitore in cui sia visibile il consumo annuo della tua azienda sarai sicuro di ricevere la nostra migliore offerta personalizzata.

Quali sono i vantaggi del mercato libero?

Il consumatore sul mercato libero può scegliere tra una pluralità di offerte quella più adatta alle proprie esigenze e usufruire di un’ampia gamma di servizi distintivi rispetto alle forniture regolate: energia da fonti rinnovabili, assistenza guasti agli impianti domestici, sconti e vantaggi presso partner selezionati, servizi online, prodotti per il risparmio energetico, ecc. Oltre al risparmio economico è quindi cresciuta anche l’attenzione alla qualità del servizio.

Che cos’è il mercato di tutela?

Nel mercato di maggior tutela il prezzo delle materie prime è stabilito trimestralmente dell’Autorità dell’Energia (AEEGSI), che definisce anche le condizioni delle offerte, in base all’andamento dei prezzi delle materie prime sui mercati. Come disposto dal Governo cesserà nel luglio 2019.

Di cosa si occupa il distributore locale gas?

Il distributore è il soggetto incaricato di gestire l’ultima parte dell’infrastruttura dei gasdotti a bassa pressione che consegnano il gas ai clienti e degli apparecchi di misura, ossia i contatori. La stessa società si occupa quindi delle operazioni di allacciamento del gas delle abitazioni private alla rete, di attivazione e delle altre prestazioni che riguardano il contatore (spostamento, verifica, sostituzione, ecc.). In ogni caso, se c’è un contratto di fornitura attivo, il cliente deve sempre rivolgersi al proprio fornitore per questo tipo di richieste.

Che cos’è il correttore gas?

Il correttore volumetrico è un piccolo dispositivo elettronico collegato al contatore. Rilevando istantaneamente pressione e temperatura, è in grado di calcolare l’esatto consumo del cliente e restituisce pertanto il volume in Smc.

Cosa fare in caso di guasto al contatore o perdita di gas?

È il distributore locale, alla cui rete il cliente è allacciato, che provvede a garantire il servizio di pronto intervento 24 ore su 24. In caso di emergenza è necessario quindi telefonare al numero di “pronto intervento” della zona di competenza. Il numero telefonico a cui rivolgersi è indicato in fattura.

Quali sono le fasce di consumo dell’energia elettrica?

Vengono indicate con F1, F2, F3 e corrispondono alle fasce orarie in cui vengono suddivise le 24 ore in base ai consumi di energia. La domanda di elettricità, infatti, cambia durante il corso della giornata influenzando in maniera proporzionale il prezzo di acquisto all’ingrosso e, quindi, i costi per i clienti.

Con quale frequenza riceverò le fatture?

Le fatture vengono inviate mensilmente. La modalità d’invio standard è via email in formato PDF.

È possibile ricevere le fatture in formato cartaceo?

Al momento della sottoscrizione del contratto l’impostazione predefinita dell’invio delle fatture è via e-mail. In qualsiasi momento della fornitura puoi comunque richiedere e compilare l’apposito modulo per variare la modalità di recapito. L’invio in formato cartaceo ha un costo di 2,50 euro a fattura. Ti invitiamo a considerare la spedizione via e-mail per aiutarci a salvaguardare l’ambiente.

EFFICIENZA ENERGETICA

Cosa s’intende per efficienza energetica?

S’intende quella serie di azioni di programmazione, pianificazione, progettazione e realizzazione che permette, a parità di servizi offerti, di risparmiare gas ed energia. Il concetto non è limitato al conteggio quantitativo dell’energia utilizzata nei vari sistemi, ma viene valutata anche l’evoluzione qualitativa delle fonti di energia impiegata nei sistemi stessi.

Fare efficienza si traduce quindi in risparmio economico, vantaggi ambientali, più sicurezza negli approvvigionamenti e più competitività per l’azienda.

Quali incentivi posso sfruttare per migliorare l’efficienza energetica nella mia azienda?

Gli interventi di efficienza energetica sono incentivati attraverso diversi strumenti. Uno dei principali, il cosiddetto “Ecobonus”, prevede la possibilità di portare in detrazione il 65% delle spese sostenute per l’efficientamento energetico di edifici già esistenti.

Cos’è l’audit energetico?

L’audit energetico è un’analisi dei consumi energetici di un’attività industriale o di servizi, attraverso cui si individuano e quantificano le opportunità di risparmio energetico. Si tratta di uno studio della realtà produttiva mirato a ottimizzare i flussi, eliminare gli sprechi e diminuire i costi di gestione.

Cosa sono i TEE?

Il certificato bianco, o TEE (Titolo Efficienza Energetica), è un documento che attesta il risparmio energetico a seguito di interventi di efficientamento; questo titolo può essere venduto sul mercato e acquistato da altre società.

Che cos’è una E.S.Co.?

Una Energy Service Company è una società specializzata in interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica attraverso un insieme di servizi integrati volti alla realizzazione, ed eventuale successiva gestione, di interventi per il risparmio energetico, garantendone i risultati e i risparmi promessi.

Cos’è la cogenerazione?

Per cogenerazione si intende la produzione combinata di energia elettrica e calore. Queste due forme di energia vengono prodotte in cascata, in un unico impianto. I sistemi di cogenerazione vengono anche detti CHP, dall’acronimo inglese Combined Heat and Power. Scopri di più sulla nostra pagina.

Come funzionano i sistemi di monitoraggio energetico?

I sistemi di monitoraggio sono composti da una parte hardware, consistente in appositi dispositivi in grado di rilevare i consumi energetici di contatori e/o linee produttive, e di una parte software per gestire i dati generati, rendendoli intellegibili tramite grafici e report. Scopri di più sulla nostra pagina.

Come posso sapere se la mia azienda è obbligata all’audit periodico?

Secondo il Decreto Legislativo 102/2014 sono obbligate le grandi imprese e le imprese energivore (elenco CSEA). Per sapere come adempiere all’obbligo contattaci, ti forniremo tutte le informazioni necessarie e ti supporteremo durante l’intero processo.

Cos’è l’audit termico?

Si tratta di una diagnosi dell’impianto a vapore volta a individuare inefficienze. Un audit termico che comprenda la mappatura delle apparecchiature principali e l’individuazione di perdite di vapore rende possibile procedere al recupero dell’energia, all’utilizzo del rievaporato e al miglioramento impiantistico, nonché a una manutenzione più efficiente. Scopri di più sulla nostra pagina.

Cos’è la ricerca perdite di aria compressa?

È un intervento di efficientamento energetico che permette di individuare le perdite nel circuito, permettendo così di risparmiare fino al 40% dell’energia elettrica utilizzata per la compressione ed evitare inutili sprechi di risorse. Scopri di più sulla nostra pagina.

Quali sono i vantaggi di un sistema d’illuminazione a LED?

Con la tecnologia LED puoi garantirti una migliore qualità d’illuminazione data da: lunga durata, minori costi di manutenzione, versatilità, resistenza, elevata resa cromatica e funzionamento a bassa potenza con conseguente risparmio energetico. Scopri di più sulla nostra pagina.

Cosa sono gli EPC?

Gli Energy Performance Contract sono contratti in cui un soggetto terzo (una Energy Service Company, o E.S.Co. come X3Solution) effettua l’attività necessaria a migliorare l’efficienza energetica di un’impresa assumendo su di sé il rischio dell’iniziativa e rientrando poi degli oneri sostenuti grazie ai risparmi generati. Scopri di più sulla nostra pagina.

MOBILITÀ SOSTENIBILE

È possibile creare una stazione di servizio privata?

Sì, X3Energy mette a disposizione la propria consulenza e servizi personalizzati per aiutarti a realizzare una stazione privata per il parco mezzi della tua azienda. Contattaci per ricevere tutte le informazioni all’indirizzo front-office@x3energy.it o al numero 02.47957984.

Ho una flotta di auto a metano, come posso risparmiare?

X3Card è la carta carburante di X3Energy che mette a disposizione condizioni economiche convenienti e diversi servizi in grado di migliorare la gestione del tuo parco mezzi. Scopri di più sulla nostra pagina.

SERVIZIO CLIENTI

Come posso richiedere il codice di attivazione per registrarmi all’Area Clienti?

Se non lo hai ricevuto via email al momento dell’inizio della fornitura puoi richiederlo scrivendo a front-office@x3energy.it oppure telefonando al numero 0247957984.

Come posso ottenere username e password per accedere all’Area Clienti?

Clicca su Area Clienti: attraverso il Codice d’Attivazione ricevuto via email in pochi secondi otterrai Username e Password per accedere alla pagina della tua azienda. Se hai smarrito o non hai ricevuto il Codice d’Attivazione contattaci allo 0247957984, il nostro Servizio Clienti te lo fornirà subito.

A cosa serve l’Area Clienti?

Dall’Area Clienti è possibile gestire i documenti inerenti alla propria fornitura, visionare e scaricare le fatture in PDF, effettuare l’autolettura del gas e visionare lo storico dei consumi. È inoltre possibile verificare che siano stati eseguiti tutti i pagamenti.

In che modo posso ricevere una fattura mancante?

Accedendo all’Area Clienti e cliccando su “Fatture” potrai visionare e scaricare in formato PDF tutte le fatture. In alternativa puoi inviare una richiesta scritta, indicando il numero o l’importo della fattura di cui hai bisogno, scrivendo a front-office@x3energy.it o telefonando al numero 0247957984: ti verrà inviata via email.

Quando è possibile effettuare l’autolettura del gas?

Si può comunicare l’autolettura esclusivamente online, accedendo all’Area Clienti, gli ultimi 5 giorni lavorativi del mese in corso e i primi 2 giorni lavorativi del mese successivo. Non saranno accettate autoletture via email se non in caso di problemi tecnici al portale.

In che modo è possibile effettuare l’autolettura del gas?

Accedi all’Area Clienti e visualizzerai l’indirizzo o gli indirizzi della tua sede nella home page, precisamente nel riquadro chiamato “Elenco sedi” presente sulla sinistra della pagina. Clicca sull’indirizzo per cui desideri inserire i dati di consumo: ti si aprirà una “Scheda sede”. All’interno troverai il pulsante “Autoletture”. Nell’apposita tabella potrai inserire le cifre intere riportate sul tuo contatore. Infine, clicca su “Conferma”: l’autolettura sarà andata a buon fine se, di fianco al dato inserito, ti comparirà il messaggio “Lettura valida per la sede”.

Ho inserito un’autolettura errata, come fare per correggerla?

Gli ultimi 5 giorni lavorativi del mese e i primi 2 giorni lavorativi del mese successivo la sezione “Autoletture” rimarrà aperta e ti permetterà di sostituire il dato corretto con quello errato inserito precedentemente. Negli altri giorni del mese non ti sarà possibile visionare la sezione perciò, se ti accorgi dell’errore al di fuori di questi puoi inviare una rettifica via email all’indirizzo vendite@x3energy.it

Cosa fare se dimentico le credenziali?

In “Area Clienti” puoi cliccare su “Accedi” e fare “Recupero password”. Se hai smarrito o dimenticato anche la tua username contattaci al numero 0247957984: il nostro Servizio Clienti recupererà i tuoi dati in pochi minuti.

Come posso fare per cambiare la banca su cui vengono addebitate le fatture?

Richiedi via email il modulo per la sostituzione delle coordinate bancarie scrivendo a front-office@x3energy.it o telefonando al numero 0247957984: ti verrà inviato via email in formato PDF. Compila il modulo con i dati del tuo nuovo conto e/o della banca di riferimento e invialo: provvederemo alla modifica.

Cosa fare in caso di problemi con il RID bancario?

Se l’addebito sul tuo conto non avviene alla scadenza delle fatture (che ordinariamente è a 20 giorni dalla data di emissione) contattaci al numero 0247957984 o scrivi ad amministrazione@x3energy.it per ricevere immediata assistenza.

Come posso conoscere il mio dettaglio consumi?

È possibile richiedere la fattura di dettaglio inviando un’email a vendite@x3energy.it o telefonando al numero 0247957984. Il dettaglio ti verrà inviato in formato PDF e ti consentirà di visionare la spesa per la materia prima, i costi fissi, le spese di trasporto e gestione.

Come posso richiedere una voltura?

Contattaci al numero 0247957984 oppure serviti del servizio “Richiamami” presente sul sito: ti metteremo in contatto con il tuo responsabile commerciale di riferimento, che ti fornirà tutte le informazioni necessarie sul nuovo contratto e sui moduli da compilare.

Come posso richiedere un aumento di potenza del contatore?

Invia un’email con la tua richiesta a vendite@x3energy.it. Il nostro back office ti invierà il modulo necessario e provvederà a farti avere il preventivo per effettuare l’intervento.

Come posso richiedere un nuovo allaccio?

Puoi inviare un’email con i tuoi dati e la tua richiesta a vendite@x3energy.it. Il nostro back office ti contatterà per avviare la procedura.

Condividi questa pagina

Vuoi rimanere aggiornato sul mondo dell'energia?